06162019Headline:

BUONA PASQUA!

Gli ottoni che hanno accompagnato l'esibizione

Gli ottoni che hanno accompagnato l’esibizione


IL CONCERTO DELLA PASSIONE DEL CORO PARROCCHIALE “MAGNIFICAT”
di Giuseppe ANTONELLI
Anche la musica ci porta a comprendere meglio il significato della Passione di Nostro Signore Gesù Cristo. E’ questo l’intendimento dell’Associazione Musicale e Culturale Nuove Armonie che in collaborazione con il Coro Magnificat della Parrocchia Santa Maria di Costantinopoli di Bitritto hanno organizzato il CONCERTO DELLA PASSIONE tenutosi martedì santo nella Chiesa Matrice di Bitritto.
Il concerto si è aperto in uno scenario che rimandando a descrizioni evangeliche di cielo buio, fragorosi tuoni, squarcio del tempio, vede irrompere la Croce sulla quale il Cristo si immolò.

In questo clima sono i quattro sassofoni del Variety Saxophone Quartet a condurci nelle arie meste di Nicolò Piccinni (Kyrie, dalla Messa a cinque voci), di Johann. Pachelbel (Canone e Giga in Re mag.), Johann Sebastian Bach (Cantata sacra 147 e Adagio e fuga in Re minore).

A seguire la bella interpretazione dello Stabat Mater (Stava la Madre) del compositore sacro Antonio Caldara da parte del Coro Parrocchiale MAGNIFICAT di Bitritto. Un nutrita formazione che con impegno e senza clamore ha raggiunto livelli considerevoli di bontà coreutica anche su brani impegnativi come quello del Caldara.
Limpide e possenti le quattro voci soliste, Florinda Modolese (contralto), Nicla Di Donna (soprano), Michele De Palma (tenore) e Francesco De Frena (basso), perfettamente inserite nel testo musicale in un felice dialogo con il Coro che ha assicurato all’esecuzione pathos ed atmosfera.

La traccia musicale dello Stabat Mater è stata brillantemente eseguita dai quattro ottoni del Variety Quartet accompagnati all’organo da Mario Rotundo.

Una bella prova; un impegnativo esame, quello superato brillantemente dal nostro Coro Parrocchiale, pronto per una prossima impresa ancor più ardua.
Convinti e calorosi applausi finali.

What Next?

Recent Articles