11132019Headline:

Serbatoio AQP

DCIM/101MEDIA/DJI_2776.JPG

Situato tra la via di Adelfia e via Randa, con ingresso dalla provinciale per Adelfia. È uno degli oltre 300 serbatoi di acqua che: “Acquedotto Pugliese gestisce …collocati nella parte più alta degli abitati che consentono maggiore sicurezza al sistema ed equilibrio nella distribuzione del prezioso liquido. Tra questi, alcuni sono di notevole pregio artistico, architettonico.”

(Così è scritto sul sito www.aqp.it)

Certamente quello di Bitritto, che dall’alto fa un certo effetto prospettico, non è monumentale ma sicuramente uno dei primi costruiti. Infatti c’è traccia in un articolo del giornale “Risveglio Commerciale” del 20 settembre 1913 che dà conto di un bollettino dell’Acquedotto Pugliese del 31 agosto in cui si dice: “…È pronto per questi ultimi lo scavo e l’impianto dei serbatoi di Carbonara, Sannicandro, Bitritto …In media su tutti i lavori sono impiegati circa 15 mila operai al giorno”. Ce n’era di manodopera all’epoca!

What Next?

Recent Articles